Dal mondo / Australia

Commenta Stampa

74 i cetacei arenati sulle coste

Nuova Zelanda, trovate 25 balene senza vita sulla spiaggia


Nuova Zelanda, trovate 25 balene senza vita sulla spiaggia
22/09/2010, 11:09

Venticinque balene sono state trovate senza vita sulla spiaggia della Spirits Bay. Una vera e propria strage di cetacei: sono 74 ,infatti, le balene arenate sulle coste della Nuova Zelanda, a 320 km da Auckland.
Scienziati ed ambientalisti sono intervenuti sul posto per salvare i cetacei e riportarli in mare, anche se il maltempo non lo rende possibile. Non è ancora chiaro il motivo per cui le balene si spiaggiano.
Tra le ragioni possibili c'è sia la scarsa profondità delle acque che porterebbe dei disturbi nei loro sonar sia il caso che un membro malato guidi gli altri del gruppo fino ad arenarsi. Alcuni volontari hanno raggiunto la baia neozelandese per salvare i 49 cetacei che lottano per la vita. Non è la prima volta che si verifica una strage di cetacei, meno di due mesi fa si spiaggiarono a Kaitaia 63 balene.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©