Dal mondo / America

Commenta Stampa

Ogni Stato potrà decidere cosa condividere

Nuovo software per l'F-35, il caccia che tradisce i segreti


Nuovo software per l'F-35, il caccia che tradisce i segreti
27/08/2018, 13:37

Arrivano novità per il perenne incompiuto, il caccia statunitense F-35. Infatti il governo statunitense ha fatto un accordo con la casa produttrice, la Lockheed, affinchè ineriscano nel software dell'aereo un firewall per bloccare le comunicazioni dell'aereo verso terra. In pratica, il problema risiede nel fatto che il caccia è continuamente connesso ad un hub a terra che trasmette i suoi dati agli Usa. Il software serve ad permettere ad ogni Stato di controllare questa trasmissione ed evitare di trasmettere dati segreti a Paesi non affidabili. 

In realtà questa scelta è una conseguenza delle politiche di Trump. L'allontanamento della NATO e della Turchia dagli Usa e l'avvicinamento di quest'ultima alla Russia ha preoccupato parecchie persone che i dati militari potessero finire nelle mani sbagliate. Soprattutto visto che la Turchia usa anche armamenti russi. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©