Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Nuovo terremoto in Turchia: sette morti,si scava tra macerie

Crollano 25 edifici, di cui 3 alberghi

Nuovo terremoto in Turchia: sette morti,si scava tra macerie
10/11/2011, 09:11

Ritorna la paura in Turchia per il terremoto. La terra si muove nuovamente nella zona di Van, attraverso un sisma di magnitudo 5,7. Almeno 7 i morti fino ad ora, mentre si scava tra le macerie cercando di estrarre i corpi ancora in vita delle vittime.  Circa 25 edifici crollati a causa della scossa che si sarebbe registrata intorno alle ore 21.30 (ora locale). Di questi 22 erano vuoti, mentre gli altri 3 sono alberghi. Uno di questi, il Bayrman Hotel di sei piani, al momento della scossa, ospitava giornalisti e volontari della Croce Rossa turca. I soccorritori fanno sapere che almeno un centinaio di corpi sono sotto quelle macerie. Uno dei soccorsi che è stato effettuato riguarda un bambino di 16 mesi, che è stato poi trasportato in ospedale attraverso l’eliambulanza. La stessa paura nell’est della Turchia venne provata il 23 ottobre di quest’anno, quando il terremoto di 7,1 della scala Richter, provocò la morte di seicento persone, a 16 km da Van, a Edremit.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©