Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

OBAMA A BERLINO, PRIMA TAPPA IN EUROPA


OBAMA A BERLINO, PRIMA TAPPA IN EUROPA
24/07/2008, 20:07

E’ stato applaudito da oltre 150mila uditori il discorso con il quale il candidato democratico alla Casa Bianca Barack Obama ha reso omaggio a Berlino, città definita “simbolo della libertà” con riferimento alla caduta del Muro, prima tappa del tour europeo del senatore dell’Illinois. “Io so di non avere l’aspetto degli altri americani che sono venuti qui a parlare prima di me” - ha esordito Obama, alludendo al discorso tenuto a Berlino nella storica data del 26 giugno 1963 da Kennedy, del quale è famoso l’incipit “Io sono berlinese”. Il senatore ha quindi sottolineato la necessità che l’Europa e gli Stati Uniti collaborino per “sconfiggere il terrore e prosciugare il pozzo dell’estremismo che lo appoggia”. L’Italia non è compresa tra le tappe del viaggio in Europa del candidato democratico alle presidenziali USA, il quale ha tenuto tuttavia a precisare, durante un intervista per Sky TG24, che vi si recherà appena possibile: “Amo l’Italia. E’ un paese meraviglioso”, sono state le parole pronunciate da Obama.
 

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©