Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

OBAMA COME LINCOLN: DA PHILADELPHIA A WASHINGTON IN TRENO


OBAMA COME LINCOLN: DA PHILADELPHIA A WASHINGTON IN TRENO
18/01/2009, 11:01

Il treno che la stampa americana ha battezzato affettuosamente “Obama Express”, ha portato il presidente eletto Barack Obama ed il suo vice Joe Biden, con le rispettive famiglie, in un viaggio da Philadelphia a Washington che ha simbolicamente ripercorso le tappe compiute dal presidente Abramo Lincoln circa un secolo e mezzo fa prima del suo insediamento. Il treno è partito da Philadelphia, la città in cui fu proclamata l’indipendenza dall’Inghilterra nel 1776, ed ha fatto tappa a Wilmington, nel Delaware, dove vivono Joe e Jill Biden, per farli salire a bordo. "Non viaggerò da solo ma con le voci degli americani che porterò con me alla Casa Bianca" - ha detto il presidente eletto nel discorso pronunciato nella Town Hall di Philadelphia poco prima di salire sul treno. "Questo - ha continuato - è il posto giusto per iniziare questo viaggio, perché questa è la città dove è iniziato il sogno americano". L’Obama Express si è quindi fermato a Baltimora, nel Maryland, per poi ripartire alla volta della Capitale Federale degli Stati Uniti. Obama alloggia alla Bair House, di fronte alla Casa Bianca, in attesa del suo insediamento che avverrà martedì a mezzogiorno.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©