Dal mondo / America

Commenta Stampa

44/mo presidente degli Stati Uniti

Obama giura davanti a giudice, via al secondo mandato


Obama giura davanti a giudice, via al secondo mandato
20/01/2013, 18:39

NEW YORK - Barack Obama, pronunciando la formula di rito, ha prestato giuramento alla Casa Bianca davanti al giudice John Roberts della Corte Suprema, dando così ufficialmente l'avvio al suo secondo mandato come 44/mo presidente degli Stati Uniti.

 "Io, Barack Obama, giuro solennemente di adempiere fedelmente alle funzioni di presidente degli Stati Uniti e di salvaguardare, proteggere e difendere la costituzione degli Stati Uniti", ha affermato Obama con una mano sulla Bibbia nel corso di una brevissima cerimonia, in diretta tv, nella Blue Room.

 Erano presenti sua moglie Michelle e le loro due figlie, Sasha e Malia, oltre a poche altre persone e alcuni giornalisti.

 Anche Joe Biden ha prestato solenne giuramento per il suo secondo mandato come vice presidente degli Stati Uniti.

La cerimonia si è svolta al US Naval Observatory di Washington.

Con una mano su una Bibbia appartenuta alla famiglia Biden sin dalla fine dell'800, il vicepresidente ha ripetuto la formula del giuramento davanti al giudice della Corte suprema Sonia Sotomayor.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©