Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

OBAMA IL FUTURO PRESIDENTE USA, SE SI VOTASSE IN TUTTO IL MONDO


OBAMA IL FUTURO PRESIDENTE USA, SE SI VOTASSE IN TUTTO IL MONDO
10/09/2008, 09:09

Secondo un sondaggio fatto dalla BBC World su 23 mila persone residenti in 22 Paesi del mondo, se la votazione per eleggere il Presidente USA fosse allargata ai principali Paesi del mondo, Obama vincerebbe con ampio scarto: 49% di voti a favore contro un misero 12% a favore di McCain. E soprattutto c'è un aspetto impressionante: mentre l'elezione di Obama viene vista in genere come un fatto importante in vista di un miglioramento delle relazioni internazionali per gli Stati Uniti, solo il 20% fa la stessa osservazione in caso di elezione McCain. Tra i Paesi che voterebbero per Obama con più passione possiamo nominare il Kenya, luogo di nascita del padre di Obama (82%), la Francia (69%) e l'Italia (64%).

Una buona notizia per Obama? Mica tanto, se uno è superstizioso. Infatti la BBC World fece lo stesso sondaggio anche nel 2004. 30 Paesi su 35 diedero la vittoria di Kerry, ma quello che conta, cioè gli Stati Uniti, riconfermarono George W. Bush. Anche se ho la franca impressione che molti si sono pentiti della scelta fatta.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©