Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il Presidente Usa atteso a Lisbona per il Vertice Nato

Obama: "L'Unione europea accetti la Turchia"


Obama: 'L'Unione europea accetti la Turchia'
19/11/2010, 18:11

"La politica economica che stiamo applicando a Washington ha un solo obiettivo, rilanciare la crescita americana, e questo aiuterà anche voi europei. Dalla lotta al terrorismo all'Afghanistan, rafforziamo questa partnership per adeguarla alle sfide comuni del XXI secolo".
Sono state queste le parole espresse da Obama nel corso di un'intervista pubblicata da Repubblica. Infatti per il Vertice Nato a Lisbona, in programma ci sono il progetto per il trasferimento di responsabilità alle forze afgane entro il 2014, il nuovo piano strategico della Nato e i rapporti con la Russia.
L'auspicio del presidente degli Stati Uniti è che l'Unione europea accetti l'ingresso della Turchia. Tuttavia, secondo Obama, la Turchia deve dimostrare di procedere "sulla strada delle riforme necessarie per la sua adesione". " Una Turchia capace di soddisfare i criteri per l'adesione all'Unione europea oltre a trarne vantaggi, darebbe un contributo all'Unione stessa", ha aggiunto.
Inoltre ha sottolineato lo stretto legame che esiste tra americani ed europei. "Sviluppare i rapporti con altri attori globali, come ho fatto nel mio recente viaggio in Asia, non è in contraddizione: lo fate anche voi, è nell'interesse della stabilità mondiale", ha concluso.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©