Dal mondo / America

Commenta Stampa

Discorso di fine anno del Presidente Usa

Obama: "Nel 2014 niente guerre e svolta economica"


Obama: 'Nel 2014 niente guerre e svolta economica'
20/12/2013, 20:38

WASHINGTON (USA) - Barack Obama ha fatto il suo discorso di fine anno. Un discorso in nome dell'ottimismo, per il 2014. 
E così ottimismo sulla situazione estera: "Entro il 2014 la guerra in Afghanistan sarà finita", mentre il mondo è più sicuro "grazie ai nostri soldati in tutto il mondo". Ma ottimismo a piene mani anche sulla economia: "Il 2014 sarà l'anno della svolta", ha detto il Presidente Usa, forte dei dati su un Pil in crescita, una disoccupazione in calo e un bilancio statale in miglioramento. 
Nel discorso si è toccato anche quello che sta diventando un argomento scottante: le molestie sessuali in ambito militare. Una situazione che è sempre più grave, con Obama che ha minacciato di inasprire le leggi se l'esercito non sarà in grado di eliminare questo fenomeno dai propri ranghi. Infatti, rispetto al 2013, i casi di questo genere sono aumentati del 37%, una enormità, 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©