Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

OBAMA: RISOLVERE CRISI E' PRIORITA', STOP AL NUCLEARE IRANIANO


OBAMA: RISOLVERE CRISI E' PRIORITA', STOP AL NUCLEARE IRANIANO
08/11/2008, 10:11

A due giorni dalla sua elezione Barack Obama tiene a Chicago la sua prima conferenza stampa. La crisi economica internazionale è il primo tema su cui il presidente eletto americano - l'insediamento avverrà il 20 gennaio - ha voluto concentrare la sua attenzione.

''Il mio primo obiettivo, quando entrerò in carica sarà affrontare la crisi'' ha assicurato il futuro inquilino della Casa Bianca agli americani. ''Siamo di fronte alla più grande sfida economica della nostra vita e dobbiamo agire con rapidità per risolverla''. Fra le proposte, quella di un ''piano per soccorerre la classe media'' e l'estensione dei sussidi di disoccupazione perché, dice, ''la priorità è dare sollievo alle famiglie che non hanno un lavoro''. ''Non sarà facile, né rapido - ha precisato -, ma l'America è un paese forte e con capacità di recupero e so che avremo successo se sapremo mettere da parte la politica e lavorare assieme come una nazione''.

In tema di politica estera, il presidente eletto degli Stati Uniti ha definito ''inaccettabile'' lo sviluppo di armi nucleari da parte dell'Iran. ''Bisogna - ha precisato - condurre uno sforzo internazionale per impedire che ciò avvenga" e ha aggiunto che il sostegno iraniano alle organizzazioni terroristiche ''deve cessare''

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©