Dal mondo / America

Commenta Stampa

Sarebbe la prima volta dal 1945

Obama: "Vorrei visitare Hiroshima e Nagasaki"


Obama: 'Vorrei visitare Hiroshima e Nagasaki'
10/11/2009, 10:11

WASHINGTON - Barack Obama, in una intervista alla televisione pubblica Nhk, ha rivelato il suo desiderio di visitare Hiroshima e Nagasaki, due città simbolo delle guerre nucleari, dopo che ricevettero ognuna una bomba atomica, rispettivamente il 6 e il 9 agosto 1945. Anche se ha specificato che non ne avrà il tempo, durante la prossima visita di venerdì e sabato prossimi in Giappone.
Si tratta di un gesto dall'elevato simbolismo. Infatti gli Stati Uniti non hanno mai presentato le loro scuse, per le stragi commesse dalle bombe atomiche, considerandoli un semplice e normale atto di guerra. E mai un Presidente americano in carica si è recato a visitare quei luoghi. Lo fece Jimmy Carter, ma molti anni dopo aver lasciato la Casa Bianca.
Questo annuncio ha destato la speranza degli abitanti delle due città, che sentono molto il loro legame con le persone morte nell'inferno nucleare. Tuttavia il programma presidenziale di Obama è piuttosto bloccato, quindi non sarà una visita a breve. Infatti si parla di una visita alla fine del 2010.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©