Dal mondo / America

Commenta Stampa

Obama-Clinton, si parte dall'Asia


Obama-Clinton, si parte dall'Asia
31/01/2009, 08:01

Il centro di interesse della diplomazia statunitense targata Obama-Clinton sara' il quadrante asiatico. E' quanto emerge dalla scelta, non ancora ufficiale, della prima missione all'estero del segretario di Stato Hillary Clinton. Quest'ultima, scrive il New York Times, a differenza dei suoi due predecessori Condoleezza Rice e Colin Powell che aveva scelto l'Europa come viaggio d'esordio, snobbera' il vecchio continente e andra' in Giappone e Cina, facendo forse una puntata anche in Corea del Sud. Esclusa, al momento, una tappa mediorientale, visto che in Israele si vota il 10 febbraio e una sua visita prima che il nuovo governo si insedi sembra difficile.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©