Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

OCAMPO: "INSIEME A BASHIR PERSEGUIREMO ANCHE I RIBELLI DEL DARFUR"


OCAMPO: 'INSIEME A BASHIR PERSEGUIREMO ANCHE I RIBELLI DEL DARFUR'
18/07/2008, 18:07

Luis Moreno Ocampo ha annunciato la decisione di voler perseguire dinanzi alla Corte penale internazionale de L'Aja anche i ribelli del Darfur, responsabili dell'uccisione di dieci caschi blu africani, vittime di un agguato lo scorso settembre nel campo di Haskanita. La richiesta di arresto del presidente sudanese - ritenuto responsabile della campagna di violenze avvenute in Darfur e che hanno ucciso circa 300mila persone negli ultimi cinque anni - era stata criticata da Cina, Iran e diversi paesi arabi, che avevano accusato la Corte dell'Aja di agire in maniera strumentale rispetto agli interessi degli Stati Uniti. Ieri il presidente senegalese Abdoulaye Wade ha rivelato le intenzioni di Bush di voler intervenire direttamente in Darfur qualora la comunità internazionale non avesse agito tempestivamente per fermare il conflitto.

 


 

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©