Dal mondo / America

Commenta Stampa

Bolsonaro:"kit-gay" nelle scuole

Offesa il presidente Dilma:Ammetta la sua omosessualità

Prevista un istanza di cassazione del mandato per Jair

Offesa il presidente Dilma:Ammetta la sua omosessualità
25/11/2011, 20:11

“ Ammetta la sua omosessualità” queste le parole che il deputato ultraconservatore ed ex militare Jair Bolsonaro ha pronunciato, nel corso di un intervento, riferendosi al presidente del Brasile Dilma Rousseff. Lo stesso Jair ha poi continuato :“Dilma smetta di mentire. Se le piacciono gli omosessuali, che lo riconosca. Se la sua è una storia d'amore con gli omosessuali, che lo dica chiaramente”. Questa è stata solo una delle ultime dichiarazioni del deputato del Partito Progressista che ormai è ben noto per la sua insofferenza nei confronti degli omosessuali e per la posizione a favore della dittatura militare. Adesso però le sue parole hanno suscitato non poche polemiche le quali sono state alimentate dalla scandalosa proposta governativa di includere contenuti riguardanti anche le relazioni affettive omosessuali nei testi didattici in uso nelle scuole elementari. Ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la notizia del “kit-gay” destinati ad affiancare i nuovi testi scolastici.
I colleghi parlamentari sono rimasti sgomenti di fronte ad una proposta così offensiva e fuori luogo ed il Partito dos Trabalhandores. Il partito di Dilma, ha già innescato un ‘istanza di cassazione del mandato per offesa all’onore della Presidente della Repubblica.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©