Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

OLANDA: AL LAVORO SENZA MACCHINA, BONUS DI 4 EURO


OLANDA: AL LAVORO SENZA MACCHINA, BONUS DI 4 EURO
14/09/2008, 12:09

Denaro e altri benefici a chi decide di lasciare l’auto a casa nelle ore di punta. Purtroppo non accade in Italia, ma in Olanda. L’esperimento ha preso il via in questi giorni grazie a 800 volontari che normalmente utilizzano le loro autovetture per recarsi al lavoro nel tratto dell’autostrada A12 che collega la città di Gouda, famosa per l’omonimo formaggio, e l’Aja. Un tratto relativamente facile da controllare e tra i più trafficati del paese dove quasi regolarmente, nelle ore di punta, si creano rallentamenti e ingorghi.

Grazie alla collaborazione instaurata per l'occasione tra pubblica amministrazione, università, aziende di trasporti e datori di lavoro, chi lascia l’auto a casa nelle ore di punta guadagna quattro euro per ogni viaggio effettuato con mezzi alternativi, può usufruire di sconti sui biglietti ferroviari e beneficiare di orari più flessibili sul lavoro. Le ricompense vengono erogate su un “portafoglio mobile” alimentato attraverso l’invio sui telefonini di Sms testuali. E la buona fede degli automobilisti che lasciano l’auto a casa nelle ore di punta viene verificata grazie al sistema di videosorveglianza che controlla il tratto di autostrada interessato dall'esperimento.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati

05/07/2008, 14:07

WEEK-END CON TRAFFICO