Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Il bilancio è di 4 morti e 17 feriti, di cui 5 gravi

Olanda, auto contro la parata reale: si esclude terrorismo


Olanda, auto contro la parata reale: si esclude terrorismo
30/04/2009, 17:04

Quattro morti e 17 feriti, 5 dei quali gravi. Questo il bilancio dell’incidente che si è verificato questa mattina ad Apeldoorn, in Olanda, dove un’auto senza controllo è finita contro la folla poco prima del passaggio della famiglia reale. Malgrado i timori che si erano fatti strada inizialmente, però, non ci sarebbe nessuna indicazione che potrebbe far pensare ad un atto terroristico.

Il sindaco di Apeldoorn, Fred de Graaf, in conferenza stampa, ha confermato che sono decedute quattro persone in seguito all’incidente. L’auto, sbandata e finita contro la folla durante la parata della regina Beatrice, ha causato anche 17 feriti, dei quali 5 gravi ed 8 solo lievi.

Il premier olandese Jan Peter Balkenende, arrivato a Rotterdam da Varsavia, si è detto “profondamente scioccato” per l’accaduto ed ha espresso, insieme alla regina, tutta la sua vicinanza alle vittime e alle loro famiglie. Tutte le celebrazioni per la festa della regina, che tradizionalmente si tiene il giorno del compleanno della ex regina Giuliana, sono state annullate.

L’incidente si è verificato questa mattina, appena dopo il passaggio del pullman che trasportava la famiglia reale, diretto verso il palazzo Loo. Mancavano pochi minuti a mezzogiorno quando una Suzuki Swift nera, improvvisamente, ha superato le barriere ed ha investito un gruppo di persone presenti alla parata, schiantandosi poi contro un monumento sul bordo della strada. Secondo alcuni testimoni, l’obiettivo della Suzuki era proprio il pullman con a bordo la Regina con tutta la famiglia; qualcosa però deve essere andato storto, con l’autista che ha perso il controllo della vettura ed è finito contro il monumento. Inizialmente il timore era che si fosse trattato di un atto riconducibile al terrorismo, ma le indagini hanno smentito questa possibilità. Il conducente della vettura, un 38enne, è stato ricoverato in ospedale dove è già stato interrogato dagli inquirenti.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©