Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

ONU: invasione di extracomunitari? Falso


ONU: invasione di extracomunitari? Falso
16/06/2009, 17:06

E' stato necessario l'intervento dell'ONU per smentire un luogo comune: non c'è alcuna invasione in Europa di extracomunitari. Anzi, è il contrario: sono loro a ricevere il maggior numero di stranieri. Il Pakistan, la Siria, l'Iran, la Germania, la Giordania, il Ciad, la Tanzania e il Kenya ospitano l'80 per cento dei rifugiati e degli sfollati nel mondo. L'Italia riceve il 9% delle domande di asilo e ne accoglie solo il 5 per mille, cioè un'inezia. La Germania supera il 6% e la Francia arriva al 2%, come percentuale a livello mondiale di persone a cui viene concesso asilo.
Contemporaneamente, fa notare l'ONU, diminuiscono i rimpatri, soprattutto per il prolungarsi delle guerre, nei vari Paesi del mondo. E questo fa sì che i 42 milioni di persone che quest'anno sono fuggiti dai loro Paesi non potranno rientrare presto nei loro Paesi.
E l'UNCHR (l'Alto Commissariato dell'ONU per i Rifugiati) quest'anno darà il premio "Per mare, al coraggio di chi salva vite umane", il 19 giugno, data in cui si celebra la giornata mondiale del rifugiato, al capitano della nave Pinar, che salvò 142 immigrati naufragati a sud di Lampedusa. E' il mercantile turco che venne rifiutato sia dall'Italia che da Malta, e su cui si rischiò di far morire di fame e sete tutti gli immigrati.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©