Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Ma gli Usa hanno impedito che fosse vincolante

Onu: Israele condannato per l'uso eccessivo della forza a Gaza


Onu: Israele condannato per l'uso eccessivo della forza a Gaza
14/06/2018, 16:35

NEW YORK (USA) - L'Assemblea generale dell'Onu ha approvato con 120 voti favorevoli, 8 sfavorevoli (tra cui quelli di Usa e Israele) e 45 astensioni una mozione di condanna per Israele per l'uso eccessivo della forza contro i civili a Gaza. Nonostante i mass media italiani e di molti altri Paesi occidentali abbiano cercato di farla passare per una battaglia, dal 30 marzo scorso gli abitanti di Gaza hanno effettuato manifestazioni pacifiche per chiedere che venisse data loro la libertà di entrare e uscire dalla striscia di Gaza (che è chiusa da un muro e dove quindi è impossibile entrare o uscire per chiunque). Manifestazioni a cui gli israeliani hanno risposto con i cecchini e con lanci di gas tossico, che hanno provocato quasi 200 morti e oltre 15 mila feriti e intossicati. 

Tuttavia, la risoluzione non è vincolante e quindi Israele la ignorerà, come ha ignorato le oltre 600 risoluzioni di condanne accumulate dal 1948 ad oggi. Per avere una risoluzione vincolante, sarebbe stata necessaria l'approvazione del Consiglio di Sicurezza, dove però gli usa hanno sempre usato il loro anacronistico potere di veto per fermare qualunque mozione contro Israele. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©