Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

ONU: USA DEVE CESSARE L'EMBRAGO CONTRO CUBA


ONU: USA DEVE CESSARE L'EMBRAGO CONTRO CUBA
29/10/2008, 20:10

Per l'ennesima volta negli ultimi 15 anni, l'ONU ha votato una mozione - 185 sì, 3 no e due astenuti - in cui si chiede agli Stati Uniti di revocare l'embargo che il colosso statunitense ha imposto nel 1962 all'isola caraibica, dopo il fallimento dell'invasione della Baia dei Porci, in cui truppe di cubani, addestrate ed appoggiate dall'esercito statunitense. Fallita l'azione di forza per eliminare Fidel Castro, che aveva deposto il sanguinario dittatore Batista (dittatore, ma che era legato da rapporti di affari, soprattutto quelli poco puliti, con gli USA), al governo Kennedy non rimase che fare un embargo sperando di creare una rivoluzione della popolazione per fame. Tutto questo è stato impedito per anni dagli aiuti russi e in parte dai Paesi del sud america, ma è ora di chiuderla con questa storia che appartiene al passato. Ma si sa che il revanscismo statunitense ha una memoria da elefante.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©