Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Anche a Fiumicino controlli più stretti

Ora lo Yemen fa paura: Berlino blocca i voli in arrivo


Ora lo Yemen fa paura: Berlino blocca i voli in arrivo
01/11/2010, 14:11

BERLINO - Dopo la notizia dei pacchi bomba messi da Al Qaeda nei bagagli degli aerei, come raccontato dal governo statunitense, in Europa si cominiciano a prendere provvedimenti. Per esempio gli aeroporti tedeschi hanno bloccato i collegamenti con lo Yemen, fino a nuove disposizioni. Non solo i cargo, con cui sono stati trasportati i bagagli con l'esplosivo, ma anche i voli passeggeri. Provvedimenti particolari anche in Italia. A Fiumicino (che ha due collegamenti settimanali con il Paese arabo, uno il martedì e uno il sabato) si è deciso di praticare misure di sicurezza eccezionali: l'aereo verrà fermato in una zona dell'aeroporto più isolata e qui verrà perquisito da agenti della Polaria, aiutati da cani antiesplosivo. E questo varrà sia per i passeggeri, che poi dovranno passare al body scanner, che per i bagagli a mano che per quelli della stiva.
Intanto dovrebbe essere stata liberata la ragazza yemenita considerata complice di coloro che hanno spedito i pacchi con l'esplosivo. Era stata arrestata solo perchè proprietaria del telefono cellulare il cui numero era stato indicato come recapito di reperibilità. fatti i dovuti accertamenti, si è appurato che probabilmente era stato solo un numero usato come copertura.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©