Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Decisione del ministro delle telecomunicazioni

Oscurato sito YouTube pakistano per “materiale indecente”

Il video in questione è “L’innocenza dei musulmani”

Oscurato sito YouTube pakistano per “materiale indecente”
17/09/2012, 20:19

PAKISTAN- Bloccato l’accesso al sito YouTube in Pakistan per decisione del ministero delle Telecomunicazioni Questo provvedimento segue in modo repentino la richiesta avanzata dal primo ministro Raja Pervez Ashraf per impedire la diffusione del video anti-Islam ed in seguito al rifiuto del proprietario del sito in questione di rimuovere i contenuti offensivi per la religione islamica. Il video incriminato è il trailer del film “L’innocenza dei musulmani” ritenuto blasfemo ed offensivo.
I pakistani che proveranno a visualizzare il trailer sul sito YuoTube si troveranno sul monitor la seguente scritta: “materiale indecente”con la spiegazione del divieto imposto dalle autorità.
Il video anti-islam ha causato non poche proteste in tutto il mondo islamico e continua a creare indignazione nei manifestanti che si mobilitano in questi giorni. La notizia è riportata dai media locali. Tale oscuramento sarà a tempo indeterminato ovvero non è dato sapere se e quando sarà ripresa la visione del sito.  

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©