Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Ilkamikaze si è fatto esplodere mentre lo perquisivano

Pakistan: 16 morti in attentato davanti al Tribunale


Pakistan: 16 morti in attentato davanti al Tribunale
19/11/2009, 09:11

PESHAWAR (PAKISTAN) - Prosegue l'offensiva fatta a suon di attentati esplosivi dei talebani contro il Pakistan. E l'obiettivo è stato ancora una volta la città di Peshawar, il più grosso centro del Paese dopo la capitale Islamabad. Un kamikaze questa mattina si è avvicinato all'ingresso del Tribunale, luogo affollatissimo nelle prime ore della giornata; poi, mentre lo perquisivano, si è fatto esplodere. In base ai primi dati, ci sono stati 16 morti e 26 feriti; tra i morti, tre sono poliziotti.
Ma continuano anche gli attacchi dell'esercito americano nel Waziristan, la regione montuosa al confine dell'Afghanistan. Questa volta è stato un drone - un aereo senza pilota - a portare la morte, sganciando le bombe contro quello che la TV pakistana ha definito "una base talebana" ed uccidendo 4 persone e ferendone altre 5. Naturalmente, come sempre in questi casi, non si dice quanti sono i civili morti o feriti e se ce ne sono stati.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©