Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Il pulmino era vecchio e danneggiato

Pakistan, bus scolastico finisce in un fiume, 25 morti


Pakistan, bus scolastico finisce in un fiume, 25 morti
21/09/2010, 15:09

Un pulmino scolastico è precipitato nel fiume Jhelum, nella zona di Muzaffarabad, nel Kashmir controllato dal Pakistan. Quando è avvenuto l'incidente, trenta bambini erano a bordo del bus ed è molto probabile che il bilancio sia di 25 morti.
Per il momento sono stati recuperati soltanto cinque dei corpi dei bambini affogati. Non sono ancora chiare le cause dell'incidente. L'autobus doveva accompagnare i bambini in una delle scuole gestite da una Ong. Il conducente ha perso il controllo del mezzo a 140 chiolmetri da Islamabad. Percorreva una strada che si trova tra le montagne del Kashmir pachistano diretto da Garhi Dupatta, distante 28 chilometri da Muzaffarabad, alla scuola "Allama Iqbal".
Le autorità locali riferiscono che il bus in cui viaggiavano i ragazzi di età compresa tra i 10 e i 15 anni era usato da ben quaranta anni ed era danneggiato.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©