Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Pakistan: doppio antentato kamikaze, 17 morti


Pakistan: doppio antentato kamikaze, 17 morti
13/11/2009, 14:11

PAKISTAN - Ancora due attacchi kamikaze in due città pakistane. Il primo è avvenuto all'alba (erano le 6.40 ore locali) a Peshawar, quando un camioncino è esploso con 200 chilogrammi di esplosivo all'ingresso dell'Inter Services Intelligence, il servizio segreto pakistano. L'esplosione, che è stata sentita anche a 20 chilometri di distanza, è stata devastante e ha provocato almeno 12 morti e una sessantina di feriti, alcuni dei quali in gravi condizioni. Le guardie hanno provato a sparare contro il guidatore, ma questo non è servito a fermare la velocità del mezzo nè ad impedire la strage.
Stessa dinamica, anche se con una autovettura carica di una minore quantità di esplosivo, anche a Bakka Kel, nella parte meridionale del Waziristan, ancora con obiettivo una stazione di polizia. L'edificio, a seguito dell'esplosione, è crollato, facendo cinque morti e un numero ancora imprecisato di feriti.
Nessuna rivendicazione è stata fatta per i due attentati, ma il dito viene puntato ancora sui talebani.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©