Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Altre 40 persono sono rimaste gravemente ferite

Pakistan: duplice attentato a Quetta, almeno 15 morti

Colopite le residenze di numerosi responsabili governativi

Pakistan: duplice attentato a Quetta, almeno 15 morti
07/09/2011, 08:09

ISLAMABAD (PAKISTAN) - Questa mattina in Pakistan due kamikaze hanno messo a punto un duplice attentato nella città di Quetta, capoluogo della provicia sud-occidentale del Belucistan, dove hanno sede numerosi uffici governativi. Fonti della polizia pachistana riferiscono che negli attentati sono morte almeno 15 persone, mentre altre 40 sono rimaste gravemente ferite. Stando alle testimonianze dei soccorritori, tra le vittime ci sarebbero molte donne e bambini.
L'obiettivo dei due attentatori era colpire le residenze di responsabili governativi e la sede delle forze paramiliatari. Il primo kamikaze si è fatto saltare in aria in un veicolo imbottito di esplosivo nei pressi della residenza di Farruk Shahzad, il vice comandante dei Frontier Corps, un'unità paramilitare che collabora con l'esercito. Al primo attentato è seguita, poi, una sparatoria. Poco dopo il secondo attentatore si è introdotto nell'abitazione di Shahzad e ha fatto esplodere un ordigno, uccidendo le guardie del corpo dell'uomo e danneggiando gli edifici di una zona di residenza di numerosi responsabili governativi.
Al momento, ancora nessuno ha rivendicato l'attentato.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©