Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

6 morti e 50 minatori intrappolati

Pakistan, esplode miniera


Pakistan, esplode miniera
20/03/2011, 11:03

Islamabad - Una miniera di carbone, nella provincia sud-occidentale pakistana del Beluchistan, è esplosa probabilmente per una fuga di gas metano, uccidendo almeno sei minatori e intrappolando al suo interno circa 50.
La miniera interessata all'esplosione, è di proprietà statale, ed è situata a circa 35 km dalla capitale provinciale Quetta.
''Non sappiamo se vi siano vittime, i soccorsi sono partiti e stiamo cercando di salvare i 50 minatori che in quel momento si trovavano all'interno'', è quanto affermato da una fonte governativa.
L'ispettore capo delle miniere della regione, ha invece dichiarato "Ci sono stati almeno tre esplosioni. C'erano 59 lavoratori all'interno della miniera, quando l'esplosione ha avuto luogo. Finora sono stati recuperati 6 corpi. I soccorritori stanno cercando di fare il meglio, ma rimangono difficili le possibilità di recuperare i lavoratori perché la miniera è molto profonda".


Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©