Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Pakistan: la Sharia è legge nella valle dello Swat


Pakistan: la Sharia è legge nella valle dello Swat
14/04/2009, 14:04

Con la firma apposta dal presidente pakistano Asif Ali Zardari, è diventato ufficiale: nella valle di Swat (una zona sotto il controllo dei talebani, situata nella zona vicino all'Afghanistan) si applica la Sharia, cioè un insieme di leggi derivanti da una interpretazione estremista e sbagliata del Corano. Era una decisione presa dal premier Yusaf Gillani, già da tempo.
Un esempio di quale sia la situazione nella valle c'è stata alcune settimane fa, quando è stato diffuso su Youtube un video, registrato proprio in quella zona, in cui una ragazza veniva frustata, ufficialmente perchè era uscita insieme ad un uomo che non era il suo fidanzato; in realtà era una vendetta del comandante talebano, perchè la ragazza l'aveva rifiutato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©