Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

PAKISTAN: UCCISO UN CAPO DI AL QAEDA


PAKISTAN: UCCISO UN CAPO DI AL QAEDA
12/08/2008, 09:08

Nei combattimenti che si stanno svolgendo in Pakistan tra le forze di sicurezza pakistane e i talebani, sarebbe stato ucciso Abu Said al-Masri, uno dei principali dirigenti di Al Qaeda. Ad affermarlo una fonte delle stesse forze di sicurezza pakistane, che però ha deciso di restare anonima.

Ma quasi contemporaneamente, c'era la prova che la situazione è tutt'altro che risolta. Infatti a Peshawar, nel nord ovest del Pakistan, nei pressi di un aeroporto militare, è esplosa una boma su un ponte, al passaggio di un convoglio militare. Il bilancio è di almeno 13 morti ed 11 feriti, di cui quattro gravi, ma si sta ancora cercando nei mezzi distruttio per verificare se ci siano state altre vittime

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©