Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

PAKISTAN, UN AEREO SENZA PILOTA UCCIDE 2 PERSONE


PAKISTAN, UN AEREO SENZA PILOTA UCCIDE 2 PERSONE
19/11/2008, 17:11

Secondo quanto riferisce la tv satellitare al-Arabiya, un aereo senza pilota, un predator, ha lanciato un missile contro una casa che si trova nel distretto di Bannu.
Nell'attacco, il ventitreesimo del genere da agosto, sarebbero morti anche due "stranieri", un'espressione che ormai viene usata dalle autorità pakistane per indicare i miliziani di al-Qaeda. Uno di questi due "stranieri" potrebbe essere Abdullah Azzam al-Saudi l'esponente della rete terroristica legata Bin Laden di origine saudita
Venerdì scorso un altro missile, anche, si sospetta, lanciato da un drone americano, ha ucciso almeno otto persone nel nord del Waziristan, una regione dove si rifugiano i miliziani talebani. Ma le continue incursioni, che solo nelle ultime settimane hanno provocato più di cento morti, stanno facendo sorgere un forte sentimento anti-statunitense fra la popolazione. Il presidente Asif Zardari, che ha più volte protestato per le incursioni, dichiarando che queste azioni stanno minando il suo potere, rendendo più difficile la sua opera restaurazione nel paese. Per questo motivo Zardari si è appellato al neoeletto presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, perchè riveda la strategia d'attacco nelle aree tribali pakistane.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©