Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

PALIN: LA CORTE SUPREMA? BOH!


PALIN: LA CORTE SUPREMA? BOH!
02/10/2008, 09:10

Altra figuraccia di Sarah Palin, candidata repubblicana alla vice presidenza, in una intervista in diretta: ha dimostrato di non conoscere praticamente nulla delle sentenze della Corte Suprema statunitense. Parlando, ha citato la causa "Roe contro Wade" (negli USA i processi vengono indicati non con un numero, come in Italia, ma indicando la contrapposizione tra le Parti, ndr), che è la sentenza con la quale è stato dichiarato legittimo l'aborto ed è stata lasciata alle donne la libertà di scegliere. L'ha citata, per dichiararsi contraria; ma poi, quando l'intervistatrice le ha chiesto di citare qualche altra sentenza importante, la Palin non ha saputo cosa rispondere, prendendola larga dicendo: "Naturalmente nella grande storia delle sentenze dell'America ce ne sono alcune su cui non c'é stato consenso assoluto da parte di ogni americano". Eppure sono tante le sentenze storiche della Corte Suprema, a partire da quella che scatenò la Guerra Civile (almeno come pretesto) nel1860. Ed è una cosa sulla quale gli americani sono estremamente sensibili; senza contare che dimostrare tanta ignoranza non si addice ad una persona che sta per arrivare a tanta responsabilità.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©