Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Papa in Africa: non condanna l'aborto terapeutico


Papa in Africa: non condanna l'aborto terapeutico
21/03/2009, 15:03

Padre Federico Lombardi, portavoce del Vaticano, ha dichiarato che, nel discrorso fatto ieri a Luanda, il Papa non si è opposto all'aborto terapeutico. La sua critica va a chi usa l'aborto come mezzo di controllo delle nascite.

Nel suo discorso il Papa ha voluto esortare la Chiesa cattolica africana a non farsi influenzare dalle superstizioni locali, bensì a combattere con decisione gli spiritismi e le stregonerie, credenze che in alcuni casi richiedono sacrifici umani.

Benedetto XVI ha incontrato nella parrocchia di Sao Paulo a Luanda il clero ed i laici cattolici ed ha affermato: "Tante persone vivono nella paura degli spiriti, della magia nera. Chi può recarsi da loro ed annunciare che Cristo ha vinto la notte e tutti quegli oscuri poteri?". Un chiaro invito a diffondere la parola di Cristo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©