Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Papandreou ottiene la fiducia per soli tre voti


Papandreou ottiene la fiducia per soli tre voti
05/11/2011, 11:11

ATENE -  Georges  Papandreou  ha ottenuto, per un soffio (153 su 298 votanti),  questa notte all'una locale (mezzanotte in Italia) la fiducia al suo governo dal Parlamento.  Il Premier greco ha detto subito che domani si recherà dal presidente della Repubblica Karolos Papoulias per informarlo che intende aprire le consultazioni con i leader degli altri partiti "per la formazione di un governo di unità nazionale".
La credibilità della Grecia  e del suo governo   ha toccato i minimi storici dopo che il premier, all'indomani del suo rientro in patria da Bruxelles, dove il 27 ottobre aveva firmato l'accordo con l'Ue per il salvataggio del Paese, ha annunciato l'intenzione di sottoporre l'accordo stesso ad un referendum.
L'annuncio ha creato sconcerto e irritazione in tutta l'eurozona e ha dato un pesante colpo alle Borse europee. Ancora non è dato sapere se quello di Papandreou è stato un bluff ben calcolato o un macroscopico errore di calcolo politico, fatto sta che il suo operato è stato giudicato da un Parlamento che apparentemente non aveva più i numeri per sostenerlo.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©