Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

L’aggressore barricato nell’istituto trattiene un ostaggio

Parigi, paura a scuola: un uomo armato fa irruzione

Tutti salvi i bimbi. Si cerca di parlare con lo sconosciuto

Parigi, paura a scuola: un uomo armato fa irruzione
10/07/2012, 10:07

PARIGI - Momenti di paura a Vitry-sur-Seine, località situata nell’immediata periferia sud orientale di Parigi, dove un uomo armato ha fatto irruzione in una scuola, prendendo in ostaggio una persona. L’istituto comprende un asilo nido e scuole elementari: erano le 6 del mattino quando l’uomo armato ha effettuato il blitz e inizialmente si è temuto il peggio, perché si credeva che tra gli ostaggi vi fossero anche dei bambini. Non è così, invece, perché al momento in cui ha avuto luogo il sequestro fortunatamente i bambini non si trovavano all’interno dell’edificio. Sono ancora poche le notizie che giungono al riguardo, ma secondo quanto reso noto da un portavoce degli inquirenti locali, lo sconosciuto terrebbe in ostaggio il genitore di un alunno. Nella zona, intanto, sono state dispiegate le unità scelte della polizia, ma per il momento non è stato possibile stabilire contatti di sorta con il rapitore. Secondo il racconto di alcuni testimoni, l’uomo avrebbe circa 30 anni. Inizialmente avrebbe preso in ostaggio più persone, un gruppo composto da un adulto e diversi bambini, ma in un secondo momento avrebbe liberato i bambini, trattenendo solo la persona adulta, il genitore di uno di essi. Attualmente le lezioni nelle scuole francesi sono finite per le vacanze, ma gli istituti vengono in molti casi usati per attività estive. Solo pochi giorni fa a Tolosa c’era stato un altro sequestro finito con la liberazione di quattro ostaggi.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©