Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

L'uomo vuole una casa popolare per sè e per il figlio

Parigi: prende in ostaggio due impiegati di banca


Parigi: prende in ostaggio due impiegati di banca
18/10/2013, 18:18

PARIGI (FRANCIA) - Ancora un caso di disperazione che porta a gesti estremi, in Francia. Un uomo è entrato verso le 16.50 in una banca che si trova a Parigi, al 77 della avenue des Gobelins nel 13esimo arrondissement. Armato di pistola, descritto inizialmente come un uomo tra i 40 e i 50 anni, ha preso in ostaggio quattro persone. 
Immediatamente sul posto sono arrivate le forze di polizia, per le trattative e l'eventuale intervento. Dopo un po' di tempo, due degli ostaggi sono stati fatti uscire e liberati. L'uomo pare sia stato identificato, anche se il nome non è stato ancora diffuso. La sua richiesta è di avere una casa popolare per sè e suo figlio. Anche se a quanto pare non è mai stata fatta alcuna richiesta per un alloggio sociale, da parte dell'uomo. 
La situazione resta tesa, ma per ora non sembrano esserci particolari preoccupazioni in merito ad una evoluzione negativa della situazione.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati