Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

PECHINO 2008: INQUINAMENTO SEMPRE OLTRE I LIMITI DI GUARDIA


PECHINO 2008: INQUINAMENTO SEMPRE OLTRE I LIMITI DI GUARDIA
28/07/2008, 10:07

La coltre di smog che invade Pechino e le maggiori città della Cina, non accenna a ridursi. Infatti, ad 11 giorni dalla celebrazione della cerimonia di apertura delle Olimpiadi, ancora non si notano miglioramenti evidenti, nonostante più del 90% delle fabbriche inquinanti della città siano state chiuse fino a dopo le Olimpiadi e a partire dal 20 luglio scorso siano state dimezzate le auto in circolazione col sistema delle targhe alterne. Tuttavia Li Xin, responsabile della Protezione Ambientale, si è detto sicuro che il problema verrà risolto in tempo. Inoltre ha affermato che, in caso di emergenza, Pechino ha un piano che può essere allertato anche nelle 48 ore che precedono l'inizio delle Olimpiadi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati