PECHINO 2008: LA FIACCOLA OLIMPICA E' IN OMAN - JulieNews - 1

Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

PECHINO 2008: LA FIACCOLA OLIMPICA E' IN OMAN


PECHINO 2008: LA FIACCOLA OLIMPICA E' IN OMAN
14/04/2008, 08:04

Superata abbastanza tranquillamente la due giorni americana (mercoledì scorso a San Francisco; venerdì a Buenos Aires) la fiaccola olimpica è oggi in Oman, unica tappa mediorientale della fiaccola e prima tappa asiatica verso Pechino.

Date le condizioni atmosferiche del periodo in quella zona (la temperatura raggiunge anche i 40 gradi di giorno) la fiaccola partirà per il suo percorso di 28 chilometri al tramonto, per poi proseguire in notturna, in modo da non sottoporre i tedofori ad uno sforzo fisico eccessivo.

Nel frattempo il premier cinese Hu Jintao ha dichiarato che le notizie riportate dai giornali esteri sono false e che in Tibet non c'è nè violazione dei diritti umani, nè un genocidio, ma solo un affare interno tra il governo cinese e la cricca criminale del Dalai Lama. Se lo dice lui...

Intanto, quasi a voler dimostrare la presunta violenza del Dalai Lama e del Tibetan Youth Congress, la TV di stato cinese moltiplica le notizie di presunti (ma mai confermati da fonti esterne) ritrovamenti di arsenali nei templi buddisti. Oggi si parlava di un ritrovamento di armi in un monastero nello Sichuan, in mezzo ai libri sacri.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©