Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

PECHINO 2008: SI PARTE CON SPETTACOLI ESPLOSIVI


PECHINO 2008: SI PARTE CON SPETTACOLI ESPLOSIVI
02/08/2008, 17:08

La cerimonia inaugurale delle Olimpiadi di Pechino aprirà l'evento in modo esplosivo. Nella nazione madre della polvere da sparo, i fuochi d'artificio giocheranno un ruolo principale nello spettacolo, della durata di circa tre ore e mezzo. Un po' di colori vivaci per spegnere il buio che ha immerso il gigante asiatico in merito alle tante polemiche sorte negli ultimi tempi. Il nuovo stadio nazionale di Pechino, chiamato "Nido d'uccello" per la sua forma, ospiterà circa 10.000 figuranti, davanti a un pubblico televisivo di più di quattro miliardi di persone. L'evento sarà anche uno dei più costosi della storia olimpica: secondo i media circa 100 milioni di dollari sono stati stanziati per le cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi estivi -- più del doppio dei Giochi di Atene nel 2004. Una gustosa anticipazione della cerimonia è stata diffusa da una tv sudcoreana, che è riuscita ad intrufolarsi dietro le transenne per filmare in segreto le prove la scorsa settimana. Il filmato, già supercliccato in rete, mostra acrobati volare sulla pista, formazioni di kung-fu e immagini di balene. A Zhang Yimou il compito di concentrare 5000 anni di storia cinese in soli 50 minuti di "lungometraggio", parte integrante dello show. Lo spettacolo partirà otto minuti dopo le otto di sera, l'8 agosto del 2008. L'8 è il numero fortunato per la Cina, ormai quarta economia mondiale dopo anni di povertà ed isolamento.

 

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©