Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

PENA DI MORTE: IMPICCAGIONI DI MASSA A TEHERAN


PENA DI MORTE: IMPICCAGIONI DI MASSA A TEHERAN
27/07/2008, 09:07

Ventinove persone accusate di traffico di droga, omicidio e violenza, sono state impiccate all'alba a Teheran. Un'impiccagione di massa che, negli ultimi anni, annovera il più alto numero giustiziati in un solo giorno in Iran, paese che in aprile è stato individuato da Amnesty International come il secondo paese al mondo, dopo la Cina, a ricorrere più spesso alla mano del boia. La pena di morte resta, quindi, una delle grandi questioni internazionali da risolvere.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©