Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Secondo la Corte di Giustizia del Lussemburgo

Per i ritardi dei voli aerei, il rimborso è un diritto


Per i ritardi dei voli aerei, il rimborso è un diritto
23/10/2012, 12:44

BRUXELLES  -Sentenza della  Corte di giustizia del Lussemburgo che ha confermato,  oggi,   che i passeggeri di voli che subiscono ritardi prolungati possono beneficiare di una compensazione pecuniaria. Quando i passeggeri raggiungono la loro destinazione finale tre ore o più dopo l'orario di arrivo originariamente previsto - ha ribadito la Corte - possono chiedere alla compagnia aerea una compensazione forfettaria (tra 250 e 600 euro), salvo che il ritardo non sia dovuto a circostanze eccezionali.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©