Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

La campagna per invitare le persone a castrare cani e gatti

Peta, manifesto con Berlusconi: "Troppo sesso fa male"


Peta, manifesto con Berlusconi: 'Troppo sesso fa male'
25/02/2011, 15:02

GERMANIA - Ancora una volta, c'è una figuraccia per noi italiani. Un manifesto pubblicitario della Peta (una delle associazioni animaliste più conosciute nel mondo), diffuso il Germania, ritrae il Presidente del Consiglio italiano SIlvio Berlusconi, con a fianco la scritta: "Troppo sesso può essere una brutta cosa...". Poi, più in piccolo: "...anche per cani e gatti. Ci sono tanti animali senza casa - per favore, castra il tuo animale".
Ora, al di là del messaggio - più o meno condivisibile, ma senz'altro da fare, soprattutto se si ha un animale di sesso femminile - quello che colpisce è come viene utilizzata l'immagine del premier che, ci piaccia o no, rappresenta l'Italia. Mai una volta che all'estero venga associato a qualcosa di positivo. Per esempio, già nel 2003, nel Paesi scandinavi, ci fu una serie di manifesti con la sua immagine e la scritta: "Compreresti una macchina da quest'uomo? Sicuramente no. E allora vieni a comprarla da noi". Insomma, una serie di umiliazioni una dietro l'altra, a livello internazionale.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©