Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Ora si decide su libertà condizionale

Pistorius: per Tribunale Pretoria è omicidio premeditato


Pistorius: per Tribunale Pretoria è omicidio premeditato
19/02/2013, 09:51

PRETORIA  - Avrebbe colpito la sua fidanzata che si era nascosta per difendersi, dalla sua furia , dietro la porta del bagno. Questa la motivazione con la quale il pubblico ministero del tribunale di Pretoria, Nel Garrie, ha confermato questa mattina l'accusa di omicidio premeditato per Oscar Pistorius, accusato di avere ucciso la modella Reeva Steenkamp.  Pistorius, ha detto Garrie, ha sparato quattro colpi, di cui tre hanno raggiunto la donna, che si è chiusa in bagno. Emergono nuovi inquietanti dettagli dalla casa degli orrori e sui lati oscuri dell'ex mito. E si rafforza la pista del delitto passionale con la rivelazione, da parte dei media sudafricani, che la modella la notte in cu fu uccisa ha ricevuto un sms da un suo ex, di cui l'atleta era gelosissimo. Pistorius e' scoppiato in lacrime all'inizio dell'udienza , il tribunale di Pretoria  ora  dovrà decidere sulla sua libertà condizionale.  Il presidente del tribunale ha chiesto di non fare fotografie.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©