Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Per pagare le spese legali del processo

Pistorius: venduta la casa dove ha ucciso la fidanzata


Pistorius: venduta la casa dove ha ucciso la fidanzata
09/05/2014, 14:10

PRETORIA  -  Oscar Pistorius ha venduto la sua casa di Pretoria dove ha ucciso la fidanzata Reeva Steenkamp nel febbraio del 2013. A renderlo noto l'agente immobiliare incaricato della vendita dal campione paralimpico sudafricano.

Da quanto si apprende all’entourage di Pistorius la scelta di vendere l’immobile è stata dettata dalla necessita di dover  pagare le spese legali del suo interminabile processo che, cominciato più di due mesi fa dovrebbe proseguire almeno fino alla settimana prossima.

Per quanto riguarda il processo, Oscar Pistorius,  si dichiara ancora non colpevole dell'omicidio premeditato di Reeva Steenkamp: sostiene di averla uccisa per errore credendo di colpire un ladro nascosto nel bagno. La Procura pensa, al contrario, che l'abbia uccisa intenzionalmente, dopo una lite.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©