Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Cordoglio internazionale, ma non dall'Italia

Polonia: morto il sindaco di Danzica per le coltellate ricevute


Polonia: morto il sindaco di Danzica per le coltellate ricevute
15/01/2019, 10:00

DANZICA (POLONIA) - Non ce l'ha fatta Pawel Adamowicz, sindaco di Danzica, ferito da numerose coltellate durante un concerto di beneficienza. E' stato sottoposto ad un intervento chirurgico di cinque ore, per suturargli le ferite, ma il suo organismo non ha retto alla perdita di sangue ed è morto in ospedale nella tarda mattinata di lunedì. Secondo il vice Minsitro dell'Interno, Jaroslaw Zielinski, l'attentatore è un 27enne con un passato di disturbi mentali. Resta da capire come abbia fatto a procurarsi il pass per la stampa che ha utilizzato per salire sul palco ed accoltellare Adamowicz. 

Come sindaco, quello di Danzica era noto per le sue posizioni progressiste e a favore dei diritti delle minoranze e del mondo lgtb. Per questo si era messo in contrasto più volte con il governo nazionale, oscurantista e retrogado. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©