Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Le elezioni in Francia

Presidenziali, parità al primo turno ma Hollande favorito

Tutti i sondaggi danno in vantaggio il candidato socialista

Presidenziali, parità al primo turno ma Hollande favorito
20/04/2012, 19:04

PARIGI -  Perfetta parità tra il presidente uscente Nicolas Sarkozy e il candidato socialista Francois Hollande in un ultimo sondaggio sul primo turno delle presidenziali francesi di domenica, realizzato dall'istituto Ifop. In base al sondaggio, al primo turno di dopodomani, Sarkozy e Hollande conquistano entrambi il 27% dei consensi.
Mentre al secondo turno del 6 maggio continua ad essere in vantaggio il socialista, con il 54% delle preferenze, contro il 46% di Sarkozy.
L'ex segretario socialista è in testa a tutti i sondaggi per il secondo turno perché riesce a mettere d'accordo tutti: un leader che non suscita grande empatia ma nemmeno disprezzo. In una ricerca dell'Ipso, supera Sarkozy per simpatia, onestà, sincerità, competenza, coerenza. Perde nettamente solo alla voce "statura presidenziale": appena il 46% gliela riconosce, contro il 62% di Sarkozy. L'ultimo comizio di Hollande, ieri, è stato una sorta di festa campestre; molto diversa dalle rappresentazioni pompose che il presidente in carica va portando in giro per la Francia.

Commenta Stampa
di GB
Riproduzione riservata ©