Dal mondo / America

Commenta Stampa

Elezione giudice Tribunale Penale Internazionale

Primo voto della Palestina all'Onu

Palestina, riconoscimento dello status di "osservatore"

Primo voto della Palestina all'Onu
18/11/2013, 21:29

NEW YORK - Per la prima volta,da quando sono entrati a far parte dell'Onu, i palestinesi dell'Anp votano  all'Assemblea Generale.

La Palestina si è aggiudicata il riconoscimento dello status di "osservatore" il 29 novembre 2012 con una maggioranza di 193 paesi dell'Onu, quegli stessi paesi che, quest'oggi, si sono alzati in piedi ad applaudire quando Riyad Mansour, l'ambasciatore palestinese, ha espresso il proprio voto su un giudice del Tribunale Penale Internazionale per la ex Jugoslavia.

Così come il Vaticano, anche la Palestina può votare solo sulle elezioni di giudici internazionali ma non sulle risoluzioni Onu.

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©