Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

A partire dal prossimo Febbraio

Principe William in missione alle Falkland

Lo ha annunciato il ministero della Difesa britannico

Principe William in missione alle Falkland
10/11/2011, 19:11

LONDRA - Il principe William andrà in missione per sei settimane a partire dal prossimo Febbraio alle isole Falkland nell'ambito ''di un dispiegamento di routine'' nel territorio britannico d'Oltremare rivendicato dall'Argentina. Lo ha annunciato il ministero della Difesa britannico. Il Principe sarà inviato alle isole Falkland all'inizio dell'anno prossimo come pilota di elicotteri di soccorso. Lo ha riferito la Royal Air Force, spiegando che "il tenente William Wales, copilota di soccorso, 22 Squadrone, RAF Valley, completerà uno spiegamento di routine alle isole Falkland durante il periodo Febbraio-Marzo 2012".

Questa missione, che fa parte delle ''normali rotazioni degli equipaggi'', rientra nella ''formazione'' del principe e nella ''carriera di pilota di ricerca e di salvataggio in seno alla Royal Air Force'' sottolinea il comunicato del ministero. Il principe William, secondo in linea di successione al trono d'Inghilterra dopo suo padre, il principe Carlo, farà parte di un equipaggio di quattro uomini dispiegati alle Falkland  tra Febbraio e Marzo 2012. In questo periodo, non assumerà nessuna funzione ufficiale legato alla sua condizione di membro della famiglia reale. Il principe non avrà alcun trattamento di favore, il suo compito sarà quello di rispondere ai comandi come co-pilota di uno dei due elicotteri Sea King .
La base di Mount Pleasant,inaugurata nel 1985 dal Duca di York ,egli stesso pilota del Sea King nella missione del 1982, è sede di 2000 militari britannici.

I piloti di ricerca e di salvataggio della Raf ''assicurano il loro sostegno alle forze britanniche nelle isole dell'Atlantico meridionale oltre che alle popolazioni locali e alle imbarcazioni che transitano in queste zone'', precisa il comunicato.

L'Argentina continua a rivendicare la sovranità sull'arcipelago delle Falkland, situato a circa 500 chilometri di distanza dalle sue coste, malgrado la sconfitta nella guerra del 1982 con la Gran Bretagna, che lo controlla dal 1833.

Commenta Stampa
di Broegg Anna Carla
Riproduzione riservata ©