Dal mondo / America

Commenta Stampa

Al via iniziative con funzioni educative

Provider americani contro i pirati informatici


Provider americani contro i pirati informatici
08/07/2011, 18:07

Tempi duri per internet negli Stati Uniti. Il New York Times rivela che i grandi provider americani si stanno attrezzando per individuare i pirati informatici e scoraggiarli attraverso alert di avvertimento.
Si tratta di un'iniziativa che oltre ad avere una funzione "educativa", dimostra come siano cambiati i rapporti tra i big di Hollywood che forniscono i contenuti dei media e i "carrier", i fornitori di servizi internet.
Se fino a qualche tempo fa i provider infatti favorivano l'accesso gratuito ai media, adesso invece le due tipologie di compagnie lavorano per fare profitti attraverso la vendita di musica e film dopo essersi accordati sul copyright.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©