Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

In india, da 42 anni

Puliscono bagni con stipendio di 15 rupie, 22 cent. di euro


Puliscono bagni con stipendio di 15 rupie, 22 cent. di euro
04/10/2012, 11:56

INDIA - Hanno lavorato per 42 anni nello stato sud-occidentale di Karnataka pulendo bagni di un istituto pubblico con uno stipendio mensile, mai aumentato, di 15 rupie (oggi 22 centesimi di euro). Due donne fuori casta indiane (dalit) oggi,  continuano a lavorare senza avere ottenuto l'adeguamento riconosciuto loro da tribunali di vari gradi. Lo scrive oggi il quotidiano The Hindu. Protagoniste della vicenda, racconta il giornale, sono Akku e Leela, che per oltre quattro decenni hanno assicurato la pulizia di 21 bagni dell'Istituto governativo per l'addestramento delle insegnanti della città di Udupi. Per molti anni l'amministrazione dell'Istituto ha assicurato alle due donne un aggiustamento salariale, che però non è mai arrivato, e quando le malcapitate si sono rivolte al Tribunale amministrativo del Karnataka per ottenere giustizia, il Dipartimento dell'Istruzione dello Stato ha sospeso anche il pagamento delle 15 rupie previste, senza mai più riprenderlo.

 

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©