Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Raffiche di neve in Bulgaria: due morti

Chiuse oltre 500 scuole

Raffiche di neve in Bulgaria: due morti
20/12/2012, 16:10

La Bulgaria è invasa dalla neve, con temperature intorno ai 10 gradi sotto zero. La parte del nordest del paese è totalmente paralizzata. Si registrano anche due vittime. Due persone sono morte secondo quanto riferito dalla polizia stradale. La neve è causata soprattutto dalle enormi raffiche di vento che soffiano da nord a oltre 120 km all’ora. Sospesi i voli all’aereoporto di Varna, insieme al porto e chiuse anche 500 scuole. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©