Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

RAGAZZO UCCISO IN GRECIA: IL RETTORE DELL'UNIVERSITA' DI ATENE RASSEGNA LE DIMISSIONI


RAGAZZO UCCISO IN GRECIA: IL RETTORE DELL'UNIVERSITA' DI ATENE RASSEGNA LE DIMISSIONI
09/12/2008, 15:12

Christos Kittas, il rettore dell'università di Atene, si è dimesso oggi in segno di protesta contro la completa distruzione di un edificio dell'ateneo che le forze dell'ordine non sono state capaci di evitare. "Il centro di Atene sta bruciando" - aveva affermato ieri sera il rettore e, riferendosi agli incontri odierni di Karamanlis con il presidente e gli altri leader politici, li aveva definiti "inaccettabili". "Dovrebbero incontrarsi ora, non domani" - aveva avvertito. Ottantasette persone sono state arrestate ad Atene in seguito ai disordini che per tre giorni consecutivi hanno infiammato la capitale, insieme alle principali città della Grecia, e altre 176 sono state fermate e interrogate.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©